Mezza maratona di Barcellona con Bagolandia

Cambio al vertice per il Tram
Rinnovo delle cariche sociali per gli Amici del Tram de Opcina

(30/12/2007) Cambio al vertice per il Gruppo Sportivo Dilettantistico “Amici del Tram de Opcina” con il presidente uscente Carlo Irace che dopo undici anni di presidenza passa il testimone al nuovo eletto Tiziano Sgubin.
L’avvicendamento alla guida della società è stato disposto in seguito al rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2007/2008, l’ex-presidente è comunque presente nel nuovo direttivo con il delicato onere di gestire le pubbliche relazioni, a dimostrazione dell’attenzione che la società rivolge a questo ruolo che va assumendo crescente rilevanza anche nelle società sportive che praticano attività a livello amatoriale.
Il nuovo presidente sarà coadiuvato da Dario Edomi, nuovo vice-presidente, insieme a Silvia Moratto in qualità di segretario e Mauro Sovrano quale tesoriere.
La guida del settore tecnico è stata affidata a Dusan Svab mentre la dott.ssa Francesca Kikic ricoprirà il ruolo di medico sociale.
Particolarmente nutrita la schiera dei consiglieri con Silvio Kratter, Alberto Rustici, Stefania Moretti, Gianni Crevatin, Gioia De Gioia, Roberto Orlich, Luca Saviano, Dario Glavina, Attilio Bardella, Ennio Del Maschio, Marino Sergi, Fausto Guerriero e Marco Pasarit.



(Tiziano Sgubin con Mauro Tommasini in occasione della premiazione del Trofeo Provincia di Trieste)


L’apparato societario è completato da Paolo Viola, Clara Margagliotti e Fabio Casson in qualità di revisori dei conti e da Gianni Piras, Carlo Celli e Gianpaolo Petrini a comporre il collegio dei probiviri.




Atleticats... l'atletica triestina on-line

Redazione | Norme sulla privacy | Pubblicità