La pubblicità su atleticats costa meno di quanto vale!!!

Trofeo delle Province in piazza Unità
Prima edizione della manifestazione nella giornata nazionale dello Sport


TRIESTE (3/6/2007) L’atletica leggera esce dalle piste e si presenta in piazza con centinaia di ragazzi impegnati in diverse discipline quali corsa ad ostacoli, velocità, salto in alto, 1000m e marcia, per concludere con la staffetta 4x80m intorno a piazza Unità d’Italia.
Sono state formate tre squadre maschili ed altrettante femminili per ognuna della quattro province della regione, convocando gli atleti di 12/13 anni che praticano l’atletica leggera e si sono messi maggiormente in vista in queste discipline nel corso della stagione.
A prescindere dalla classifica finale la manifestazione è comunque stata un grande successo e soprattutto una festa dedicata allo sport, con vincitori e vinti che hanno lasciato la piazza con il sorriso in volto ed un numeroso pubblico che ha seguito le gare con interesse e particolare calore.
Questa festosa competizione di atletica era inserita nel contesto della Giornata nazionale dello sport, organizzata dal Coni, con la partecipazione di moltissimi ragazzi e numerosi spazi dedicati agli sport per i giovani: dal tennis tavolo al basket, dal motocross alle arti marziali, dalla scherma alla danza sportiva, dalla pallavolo alla vela e dall’hockey alla pesca sportiva, per tornare all’atletica con i giovanissimi della categoria esordienti impegnati in una gara dimostrativa di tiro del vortex, attrezzo di gomma che nelle gare giovanili funge da giavellotto.
Le squadre di Trieste ed Udine si sono disputate la vittoria fino all’ultima gara, con le ragazze triestine capaci di strappare gli applausi con una meravigliosa doppietta nelle staffette finali, ma al termine sono stati i giovani atleti friulani ad avere la meglio, guadagnandosi così il passaggio alla finale nazionale.
Al terzo posto la provincia di Pordenone seguita da quella di Gorizia.


(le ragazze triestine escultano dopo la vittoria nelle staffette)


(l'assessore Tommasini consegna il primo premio al rappresentante della squadra di Udine)

Premi per tutte le rappresentative e per i primi tre classificati di ogni disciplina, alla presenza di diversi campioni dello sport, dei vertici della Fidal regionale e provinciale, del Coni e della Provincia di Trieste, rappresentata dall’assessore allo sport Mauro Tommasini: “Credo che meglio di così non potesse andare: è andato tutto bene, grande voglia di partecipazione, 180 ragazzi in piazza Unità in 6 discipline, uno spettacolo veramente importante. Credo che sia importante anche continuare e quindi riproporre questa manifestazione nei prossimi anni con gli amici delle altre province, assieme alla Fidal. Parlando con loro oggi ho sentito che sono tutti convinti, quindi questa iniziativa nazionale partita quest’anno tra province e federazione di atletica leggera potrà continuare con successo nei prossimi anni”.


Galleria fotografica

Atleticats... l'atletica triestina on-line

Redazione | Norme sulla privacy | Pubblicità