Bagolandia

Oro e bronzo negli universitari di atletica
Titolo nazionale universitario per Rita Apollo nei 400 ostacoli


JESOLO (26/5/2007) Un oro ed un bronzo nelle gare di atletica leggera, questo il bottino degli atleti dell’ateneo triestino nei campionati nazionali universitari appena conclusi a Jesolo, che tra l’altro rappresenta anche la parte più consistente del suo medagliere complessivo, completato dal bronzo nello judo femminile.
Il gradino più alto del podio è stato conquistato da Rita Apollo che conferma il suo ottimo stato di forma con la vittoria nei 400hs in 59”52, vicina al suo primato personale stabilito di recente.
Claudio Favi si è invece aggiudicato la medaglia di bronzo nel tiro del giavellotto con la misura di 61,32.
Buone le prestazioni della velocista triestina Michaela Ardessi, quinta sia nei 100m (12”46) che nei 200m (25”09) con un forte vento contrario.
Sesto posto per Monica Iurincich nel giavellotto con la misura di 39,31 seguita da Elena Bassetto con 36,31.
Record personale per Fabio Nicoletti nei 5000m con un 15’06” che gli è valso il sesto posto, buono anche il suo piazzamento nei 1500m dove è risultato ottavo in 4’03”38.
Andrea Chersicla si è qualificato per la finale dei 110m ostacoli con un positivo 14”90, ma purtroppo non ha potuto portare a termine la gara conclusiva a causa di una caduta tra gli ostacoli, per cui non ha potuto andare oltre l’ottava posizione.

Nella gara di marcia si è classificata al nono posto Elisa Dudine con il tempo di 20’22”.

.



(Rita Apollo durante la staffetta 4x400m del C.d.S.)






Atleticats... l'atletica triestina on-line

Redazione | Norme sulla privacy | Pubblicità