Studio Massaggi Maximiliano Valci

A Macerata la finale nazionale dei C.d.S. master
Buon piazzamento per la squadra femminile master della Pentatletica

(18/10/2007) La Pentatletica Trieste già da anni sulla scena dell’atletica regionale ed annovera tra le sue file Daniela Chmet, già vincitrice di numerosi  cross regionali ed ora conosciuta campionessa mondiale di triathlon. ha voluto aprirsi anche al mondo dei Master. Il gruppo femminile, formato  da vere dilettanti che si sono avvicinate all’atletica con lo spirito di chi vuole recuperare e mantenere un po’ la forma fisica, allargare le proprie amicizie ed anche divertirsi, ha dato il meglio di se riuscendo nell'impresa di vincere i campionati regionali di società di questa estate e conquistando così l'accesso alla finale nazionale a Macerata.
La squadra triestina, galvanizzate dal patrocinio della Provincia scritto sulle loro magliette, ha superato ogni ostacolo, comprese le condizioni metereologiche avverse, ed è risalita dal 24° posto al 16°. Questo risultato, al di là di ogni aspettativa, ha gratificato i dirigenti, le atlete stesse ma soprattutto l’allenatore, Tony Peres, che ha saputo trasformare  un gruppo di amiche in una squadra competitiva nel mondo del Master femminile.
La nota più acuta della finale è venuta dai 400 metri con l’over 50 Gabriella Bandelli che ha completato il giro di pista in 1’11”05 portando alla squadra un cospicuo punteggio.
Positiva anche la sua prova nei 200m coperti in 34”69, così come quelle delle compagne impegnate sulle distanze più lunghe: l’over 45 Danila Medizza negli 800m (2’47”24) e nei 1500m (5’44”15) e Silvia Tampieri nei 3000 metri over 40 (12’37”77).
Hanno inoltre ben figurato l’over 50 Manuela Scordino nei lanci del peso (m 6,75) e del disco (m 18,93) e Marisa Degano con 1,20 metri nel salto in alto per la categoria over 40.


(In piedi: Fabiana Scherbi, l’allenatore Antonio Peres, Patrizia Santin, Fulvia Zucca, Silvia Tampieri, Daniela Catone, Danila Medizza, Maria Grazia Balzano, Manuela Scordino
Sedute: Michaela "Pimpra" Nicolini, Livia Bandiera, Marisa Degano, Gabriella Bandelli)

Un utile contributo al punteggio di squadra è stato inoltre portato dall’over 35 Michaela Nicolini impegnata sia nei 100m (15”01) che nel salto in alto (m 1,15), da Fabiana Scherbi nel giavellotto over 55 (m 13,98) e da Maria Grazia Balzano nel lungo over 40 (m 3,43).  Tra le altre atlete master in gara le over 50 Livia Bandiera nei 100 metri (18”16) e Patrizia Santin nei 200 metri (40”81) e l’over 55 Fulvia Zucca con 4,84 metri nel peso e 10,36 metri nel giavellotto. Discreto piazzamento anche per la staffetta 4x100m formata da Marisa Degano, Patrizia Santin, Daniela Catone e Michaela Nicolini con 1’05”67, per concludere con la frizzante 4x400m composta da Marisa Degano, Danila Medizza, Daniela Catone e Gabriella Bandelli in 5’16”41.



Atleticats... l'atletica triestina on-line

Redazione | Norme sulla privacy | Pubblicità